.
Annunci online

 
padovanesi 
La dura vita dell'appartamento
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  montà nari
vegetarian
Il Nero
Spaces di YuYu
Francesca
Diana
psicocafe
LifeHacks
Global Orgasm
Keka Bonsai
Dreamdancer
Pikkolila
Elena
agente_zerozerorita
Miss Gruviera
Il vecchio Psycho

Agorapolis
In collaborazione con Primatech Paper Company

Conosci Psycho?
  cerca

In questo blog noi quattro coinquilini padovani, capitati nella stessa casa per motivi di studio, ci confronteremo e scanneremo su tutte le piccole e grandi problematiche della vita in comune a 20-21 anni.

Padovanesi are:

  • Psycho


  • Vegetarian

    Appello per la Giustizia - Per De Magistris


  • Il Nero

    Iscriviti al Vaffanculo Day

  • the Other
    Iscriviti al Vaffanculo Day




  •  

    Diario | Vegetarian | Psycho | Il Nero | the Other (deceduto) | La Morte |
     
    Diario
    1visite.

    13 ottobre 2008

    Alla fine Ciao...

    Un'avventura iniziata 3 anni fa si èdunque conclusa,
    usciti dal liceo intraprendavamo unanuova avventura insieme,
    nel condividere la nuova vitaquotidiana dell'università abbiamo trovato supporto l'unonell'altro.
    Inizialmente l'assenza di sicurezza ciha accomunato,
    si parlava perfino di sembrare unanuova “famiglia”,
    ma alla fine ogni termine ha unsignificato soggettivo.
    Questo senso di fratellanza cosìforte e poi via via scemato,
    il nido, una volta che aveva protettoper il tempo adeguato, è stato abbandonato,
    quasi con violenza e desiderio diallontanarsi.
    Negli anni molte volte è stataponderata la possibilità di andarsene,
    chi non voleva essere consideratolegato più volte ha assicurato le sue intenzioni di partenza,
    ma ciò non era mai stato fatto,fino ad ora.
    Io, Psycho, e the Other abbiamo decisodi intraprendere una nuova strada insieme,
    vivere l'università significaanche testare nuovi terreni ed essere pronti a cambiare abitudini,
    così ci siamo trasferiti,
    frementi di desiderio del nuovo, unitoalla voglia di essere più vicini al centro,
    naturalmente anche per abbandonarepiccole problematiche quotidiane che con l'andare del tempo eranostagnate, ed in questo perpetuare l'aria era divenuta pesante, forsetroppo.
    Nulla era insopportabile, mal'espereinze nuove sono impagabile e le seconde possibilitànon sono concesse; tra due anni tutto il passaggio universitarioterminerà, lasciando spazio ad una nuova fetta strordinaria divita; seppur io attualmente vivrei come studente in eterno hocoscienza del passare del tempo e da questa coscienza è sortala voglia e la volontà di cambiare appartamento.
    L'altra mattina, svegliato tardi sonouscito di casa e ho fatto due passi, d'innanzi a me Prato della Vallesi è stagliato inconfondibile al mio sguardo, l'immancabilesorriso a quella vista di per se stessa e per tutto ciò che hovissuto in quel luogo si è fatto largo sul mio viso. 

    Buongiorno Padova! Che bello il nuovo appartamento”

    Psycho - YuYu


    Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ciao cambiamento addio appartamento

    permalink | inviato da padovanesi il 13/10/2008 alle 0:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

    23 agosto 2008

    Ci si sente!

    Come ha già annunciato la morte il blog chiude. I padovanesi infatti si divido, dal 15 agosto non abitano più nello stesso appartamento. Un saluto a tutti quelli che ci hanno seguito in questi anni. Ora potete comunque continuare a farlo nei rispettivi blog che ora elencherò in rigoroso ordine alfabetico ;-D


    Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. addio chiusura blog un saluto!

    permalink | inviato da padovanesi il 23/8/2008 alle 12:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    16 agosto 2008

    ...LA FINE

    VI ANNUNCIO CHE IL BLOG DEI PADOVANESI È MORTO, CHIUSO, DISTRUTTO, FINITO, UCCISO, DECEDUTO, DEFUNTO, FERMO, IMMOBILE, DISFATTO, ENERVATO, SECCO, SPACCIATO, STECCHITO, BYE BYE.
    SEGUITE LE CARRIERE SOLISTE DEI RIMANENTI PADOVANESI SUI RISPETTIVI BLOG.
    COME SEMPRE AFFETTUOSAMENTE,
    LA MORTE




    permalink | inviato da padovanesi il 16/8/2008 alle 14:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    27 maggio 2008

    Addio a the Other

    ERA DA TEMPO CHE LO TENEVO D'OCCHIO, E FINALMENTE, MENTRE ANDAVA IN BICI E SI SENTIVA PIU' AL SICURO, SONO RIUSCITA A PRENDERLO!
    DA OGGI QUELLO CHE CHIAMAVATE "THE OTHER" NON CAMMINA PIU' TRA VOI E PENSO CHE NON SCRIVERA' PIU' PER MOLTO TEMPO... DICIAMO... PER L'ETERNITA'!
    MHUAHAHAHAHAH...


    Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. morte deceduto eternità

    permalink | inviato da padovanesi il 27/5/2008 alle 18:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

    8 maggio 2008

    politica

    Per chi crede che la politica sia solo un puro gioco intellettuale, o al massimo un tifo da calcio. Per chi crede che le parole non abbiano un peso, che la democrazia sia solo piu' disordinata della dittatura riporto una parte di un articolo che mi ha colpito sul povero ragazzo morto a verona

    "Accanto alla fontana senz'acqua del chiostro, Giulia Tombari e Simone D'Ascola provano a ragionare - ancora una volta, in questi giorni - su quei perché. Come è potuto accadere a un loro compagno di scuola? Giulia è minuta, nervosa, stanca. Dice parole secche e sincere. Le accompagna con un gesto. Indica il grande arco che dà sulla strada. "Qui non c'è spazio per l'ignoranza che produce l'ottusa violenza senza scopo di Raffaele. Raffaele è stato travolto da quel che c'è là fuori, oltre quel cancello [fuori dalla scuola ndb]. Se un responsabile e una responsabilità si deve cercare, va trovata non in questo liceo, ma nella città. In quella Verona dove può capitare - e capita spesso - che si senta dire in autobus "non siedo qui, accanto a questo negro" e nessuno che, intorno, disapprovi o censuri quelle parole... Magari chi le ascolta, non oserebbe mai pronunciarle, ma le giustifica". Simone è alto, allampanato, meno disinvolto di Giulia. Come Giulia, ha idee lucide e asciutte. "In questa storia, si usano le parole per nascondere quel che è accaduto e ancora può accadere. Si dice: Raffaele era un bullo. Non lo era. Si dice: è un delinquente. Non lo era. Si dice: è solo una mela marcia, è un caso isolato. È falso che sia la sola mela marcia del cesto, il caso non è isolato ma addirittura, nella sua assurdità, ordinario. Si dice: la politica non c'entra. E invece, c'entra, eccome, se politica è l'odio per il diverso, se politica è un'ideologia diffusa là fuori - anche Simone indica l'arco, il cancello, la strada - che legittima chi vuole liberarsi di chi non è uguale a te, per colore della pelle, per convinzioni, per religione, per la lunghezza dei capelli. Tutto questo ha un nome: razzismo, xenofobia. Se si usano le parole appropriate, le ragioni della morte di Nicola - e di quel ha combinato Raffaele con i suoi amici - saranno evidenti. È quel che dovreste fare: chiamare le cose con il proprio nome". "

    GIUSEPPE D'AVANZO, Repubblica


    Per l'articolo completo

    articolo completo




    2 maggio 2008

    Gita in bici del primo maggio

    Bellissima gita con marco, la ludo, la diana grande, daniele e andrea! Siamo andati in bici vagando per la campagna padovana cercando di raggiungere Teolo! Alla fine abbiamo fatto 50 km tra andata e ritorno!
    Non pensavo che fosse così la provincia attorno a padova, il bacchiglione fa delle anse bellissime e è pieno di campi e casolari!
    A presto le foto!

    Visualizzazione ingrandita della mappa

    30 aprile 2008

    grazie.....


    Pliz liv auar cantri!!



    per chi non ricorda

    http://it.youtube.com/watch?v=Lp2uDyzxP6g

    29 aprile 2008

    facce morte

    Ho ucciso le facce gironzolanti (se proprio volete ho tenuto il tratto di codice, ma.......)




    permalink | inviato da padovanesi il 29/4/2008 alle 13:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

    14 aprile 2008

    canzoni???

    Nasce tutto da un'ora in facoltà, mentre il professore parlava e sottolineava l'inutilità di prendere appunti noi abbiamo ben seguito il consiglio e ci siamo dati a giochi...tra cui indovinare le parole mancanti di alcuni testi di canzoni, poi è diventata un'attività creativa..
    se si riuscite riconoscete le canzoni, così darete anche la tonalità giusta nel canticchiarle...

    (il sottolineato-corsivo sono le cose aggiunte da noi..)

    " il mondo è
    pieno di uomini e donne
    apri gli occhi e
    vivi i giorni
    concentrati! le più belle cose
    nessuno ti
    insegue
    che non è tardi
    il mondo esiste per
    noi! "

    "
    caro specchio ti vedo
    così mi spavento un po',
    siccome guardo molto
    vicino più forte ti romperò...
    da qundo sei rotto
    c'è una grossa novità "

    " chi sei lo specchio non lo sai
    però la psiche lo
    scoprirà
    e poi tu
    guardati e capirai...
    una nuova realtà
    con le pippe esistenziali
    nel tuo passato
    e guardando il mondo
    il tuo futuro saprà ritrovare ossitocina "

    " mio caro
    diario
    ti ritrovo nel cassetto
    per qualche motivo mi fai i dispetti
    tu dimmi chi mi aspetta,
    come si presenterà
    vedrai che ti scriverò "

    Vi sfido ad indovinare quale erano le canzoni originali!!




    permalink | inviato da padovanesi il 14/4/2008 alle 18:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

    11 aprile 2008

    era giunto il momento..

    Non ti darò il mio perdono,
    non sarò così presuntuoso da credere che tu lo voglia
    e non sarò nemmeno così ipocrita con me stesso fingendo di non ricordare quanto ho sofferto..
    Ma è passato, è veramente tutto passato,
    è passato poco tempo da quando scrivere queste stesse parole mi avrebbero fatto male,
    ma ora è solo un peso che se ne va dal cuore mettere nero su bianco.
    Nel mio cuore hai lasciato il segno,
    basta anche solo un piccolo frammento d’anima condiviso perché venga marcato a vita un segno nel cuore,
    lì c’è e lì rimarrà per sempre, come altri invecchierà insieme a me.
    Sono state fatte scelte e posso solo dire che hai fatto bene,
    eviterò le assurdità quali “al posto tuo avrei fatto la stessa cosa”, non è vero..
    ma secondo me hai comunque fatto bene.
    Ti auguro di essere felice e di vivere,
    vivere è un augurio che ti faccio intensamente,
    ho cominciato a fare questo augurio solo da qualche mese ma lo sento potente,
    è una parola semplice e si presta a molti significati ma racchiude tutto il senso dell’esistenza.




    permalink | inviato da padovanesi il 11/4/2008 alle 1:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    27 marzo 2008

    visto che ci avviciniamo alle elezioni

    Dopo le religioni ecco la politica, questo è il mio risultato fatelo anche voi!!

    http://www.votometro.it/

    Votometro: I risultati

    La figura rappresenta la prossimità tra le sue risposte e quelle dei partiti.
     
    I partiti più a sinistra sono quelli a lei più vicini

     
    42.61
    0
    22.39
    0
    14.2
    0
    13.52
    0








    0
    -11.48
    0
    -13.52
    0
    -14.89
    0
    -21.25

    (SA)

    (IdV)

    (PS)

    (PD)

    (PDL)

    (la Destra)

    (Lega)

    (UDC)

    Bertinotti

    Di Pietro

    Boselli

    Veltroni

    Berlusconi

    Santanchè

    Bossi

    Casini





    24 marzo 2008

    Buona Pasqua

    Un pelo in ritardo ma Buona Pasqua!!




    permalink | inviato da padovanesi il 24/3/2008 alle 12:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

    15 marzo 2008

    D'ho!!

    Si scherza tanto, ma poi...
    Lo ripeto: d'ho!



    Qual è la religione giusta per te? (translated version for Italian users)
    created with QuizFarm.com
    You scored as Satanismo

    Il tuo risultato è Satanismo. Le tue convinzioni si avvicinano maggiormente a quelle del Satanismo! Prima che tu urli, fai qualche ricerca a riguardo. Per essere satanista, non devi necessariamente credere in Satana. Il Satanismo generalmente si concentra sull'avanzamento spirituale di sè stessi e nella libertà di scegliere arbitrariamente, piuttosto che sottomettersi a qualche divinità o restrizione morale. Fai qualche ricerca sul Satanismo se pensi immediatamente allo stereotipo del culto satanico. Potresti anche essere vicino a religioni terrene come il Paganesimo.

    Satanismo


    90%

    Ateismo


    85%

    Agnosticismo


    85%

    Buddismo


    75%

    Paganesimo


    75%

    Confucianesimo


    40%

    Paranormale


    40%

    Islam


    30%

    Ebraismo


    20%

    Cristianesimo


    20%

    Induismo


    0%




    permalink | inviato da padovanesi il 15/3/2008 alle 18:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

    1 marzo 2008

    Concorso letterario agorapolis

    Ciao a tutti!
    Voglio segnalarvi il concorso letterario dell'associazione Agorapolis (di cui io faccio parte, e non c'è assolutamente alcun conflitto di interessi!). Qui sotto vi riporto il volantino.






    Ti piace scrivere? Partecipa anche tu al concorso letterario Agorapolis! Scrivi un racconto di massimo 35 cartelle entro il 9 Giugno 2008, seguendo il regolamento presente sul sito dell'associazione. Il concorso è aperto a tutte le età, con una categoria per adulti e una per giovani. Il tuo racconto dovrà cominciare con il seguente incipit:

    L'ultimo, arrugginito treno arrivò alla stazione stridendo, il marchio delle Ferrovie dello Stato sbiadito nella rossa luce del tramonto.
    Treni, navi, aerei e macchinari vari: ormai si era perduta la conoscenza necessaria per costruirli. Se anche questo fosse stato distrutto, un'altra arte dell'età antica si sarebbe inabissata per sempre.


    Una giuria valuterà ogni elaborato, premiando i più meritevoli. I primi dieci racconti classificati vedranno i propri scritti pubblicati; per i primi tre, inoltre, ci sarà un'ulteriore premiazione di fronte alle autorità cittadine presso Palazzo Festari di Valdagno (VI), a Settembre 2008.


    Tralascio gli sponsor perché sono spammone, ma solo fino a un certo punto ;-P

    28 febbraio 2008

    Virgin Steele - Straw Girl


    Eyes blindly starting skyward, gaze fixed on Eternity
    What's that mark upon your shoulder, what's that scar on
    your arm?
    Did you come to see Jesus, do you walk with God?
    Do you rest suspended, or tread the Underworld?

    I will speak, for you can't, I will tell your story well
    I'll reveal your yesterdays
    STRAWGIRL lost in the Savage Garden,
    Waiting somewhere for someone to call
    STRAWGIRL is there a lover who's searching,
    crying, no one to notice
    you're gone ...

    Cold stone supportws your Beauty, night falls anonymous
    Shattered light defies the distance, illuminates your loneliness
    Did you bear children, do they miss their ma?
    Did the blind mask of forgiveness show a truer face by far?
    I will speak, for you can't, I will tell your story well
    I'll reveal your yesterdays

    STRAWGIRL lost in the Savage Garden,
    Waiting somewhere for someone to call
    STRAWGIRL is there a lover who's searching,
    crying somewhere
    or is it just me ...





    permalink | inviato da padovanesi il 28/2/2008 alle 23:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    25 febbraio 2008

    giornata dura..

    Oggi credo sia stata la giornata più dura a tirocinio, un ragazzo in crisi con il quale ho parlato e ho cercato di convincere a lottare per lui stesso e per il suo futuro alla fine è andato via dalla struttura per "andare a farsi". Sono consapevole che è un errore affezionarsi, ma credo sia impossibile non cominciare a volere il meglio per loro dopo mesi con cui ci stai assieme.. Per qualche istante mi sono sentito anche un po' colpevole, colpevole di non aver fatto abbastanza o di non aver detto le cose giuste al momento giusto, non aver toccato i tasti adeguati per motivarlo...ma alla fine non è affatto così, lui aveva voglia della droga già da settimane e questo pensiero ossessivo bloccava tutte le altre vie d'accesso alla sua coscienza..
    Ho passato così un mattina piena di delusione...e nel pomeriggio ho sperimentato anche un po' inconsapevole un trasferimento di "amore Ferliniano" (questa la capiscono pochi ma era carina..)..
    Comunque vada buona fortuna M.!




    permalink | inviato da padovanesi il 25/2/2008 alle 21:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

    15 febbraio 2008

    è stato detto..

    E abbiamo parlato…o meglio io ho parlato…

    Almeno sta volta è stato detto qualcosa, nessun saluto della mattina con un “bè, ci sentiamo..”, oppure lettere dimenticate in fondo a cassetti che si ripresentano dopo anni..

    Ma si daiiiii, meniamocela che è meglio così,

    la vita non ti sorride???? Chiudi gli occhi!




    permalink | inviato da padovanesi il 15/2/2008 alle 19:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

    24 gennaio 2008

    Niente da fare...

    Che dire, mi spiace ma Romano non ce l'ha fatta. Mi spiace, perché checché ne dica la maggioranza degli Italiani gli unici due che volevo al governo erano Prodi e Padoa-Schioppa, i conti sono migliorati, l'evasione crollata drasticamente.

    Mi spiace perché viviamo in un paese dove un partito di mafiosetti che ha appena 3 senatori può far cadere un governo, può tradire gli elettori.

    Perché è caduto questo governo? Per le tasse? Per l'immondizia? Per la sicurezza? Per i DICO? Per la base americana a Vicenza? No... per la moglie di Mastella!!!!!!!! Questo è il punto più basso della Democrazia Italiana, e ringrazio Prodi, lo ringrazio perché per lo meno è caduto da cittadino democratico, parlando al parlamento, parlando ai rappresentanti dei cittadini (anche se sono poco degni).

    Insomma grazie Prodi e Padoa-Schioppa, speriamo che qualcosa sopravviva alla vostra caduta.

    E ora attendiamoci periodi difficili


    24 gennaio 2008

    Mah...

    24 gennaio 2008, ore 16.41.
    La domanda è: ghea fa o no ghea fa?




    permalink | inviato da padovanesi il 24/1/2008 alle 16:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    18 gennaio 2008

    Satana all'università!

    Dannazione, ci hanno beccato!!!

    Pericolosi satanisti si annidano all'interno dell'università romana "La Sapienza"!
    L'impagabile Padre Livio Fanzaga dice la sua sulla vicenda, in diretta su Radio Maria
    .


    Clicca per vedere (non son riuscito a far vedere il video...)




    permalink | inviato da padovanesi il 18/1/2008 alle 18:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
    sfoglia
    agosto